Progetto Smart-Up

L'Ufficio Unico Terre del Cerrano ha aderito all'iniziativa del progetto europeo SMART-UP che mira a diffondere la cultura del risparmio e dell'efficienza energetica. In particolare il progetto prevede iniziative per ridurre gli sprechi di energia elettrica in casa, anche attraverso informazioni mirate ai cittadini su come risparmiare energia elettrica, sulle abitudini ed i comportamenti virtuosi di consumo, sulle buone pratiche di comportamento quotidiano nel consumo di energia e sull'utilizzo dei contatori intelligenti (Smart meter).

Il progetto SMART-UP (www.smartup-project.eu) si inserisce nel programma europeo Horizon2020 e nel Piano d'Azione per l'Energia Sostenibile che le Amministrazioni Comunali stanno ponendo in essere a seguito della sottoscrizione del Patto dei Sindaci. Le azioni di SMART-UP sono realizzate in 5 paesi europei (Italia, Francia, Spagna Inghilterra e Malta). In Italia, il promotore del progetto è AISFOR, agenzia di formazione e ricerca su tematiche volte alla promozione dello sviluppo della green economy, con particolare attenzione all'efficienza energetica. SMART-UP è un progetto di ricerca sociale e non ha fini e/o interessi commerciali; i cittadini che intendono usufruire di questa opportunità saranno coinvolti esclusivamente su base volontaria.

L'adesione all'iniziativa permette di usufruire dei seguenti servizi gratuiti:

  • analisi dei consumi domestici sulla base dei dati della bolletta elettrica e del contatore;
  • analisi dei comportamenti di consumi;
  • informazioni e strumenti per monitorare ed acquisire consapevolezza dei propri consumi (diario energetico);
  • partecipazione ad una competizione fotografica in cui è prevista l’assegnazione di un buono dal valore di €300.

La partecipazione alla ricerca sociale SMART-UP non comporta alcun esborso economico ed è possibile in qualsiasi momento rinunciare alla partecipazione.

I cittadini beneficiari di questa opportunità sono individuati prioritariamente tra coloro che hanno richiesto il Bonus sociale per le forniture di energia elettrica e/o gas naturale.

Maggiori informazioni sull’iniziativa sono disponibili sul sito www.aisfor.it e scrivendo a smartup@ufficiounicoterredelcerrano.it