Le Terre del Cerrano verso l'Europa

L'Ufficio Unico terre del Cerrano ha bandito un concorso per la realizzazione di un marchio/logotipo identificativo per l'Ufficio Unico, in grado di rappresentare e caratterizzare l'unione dei tre Comuni al fine di promuoverne la diffusione e di renderne riconoscibili le iniziative all'interno dell'Unione Europea; e per l'elaborazione di un video di presentazione del territorio in lingua inglese e francese, con i sottotitoli in lingua italiana, che una delegazione di studenti dei tre Istituti ha presentato a Bruxelles, all'interno del Parlamento Europeo.

L'evento di premiazione si è svolto in data 21 maggio 2016 presso la Torre di Cerrano (foto evento) alla presenza dell'europarlamentare Paolucci. A tutti i partecipanti sono state consegnate le pergamene e alla classe vincitrice un computer portatile. I ragazzi accompagnati dai professori si sono recati in viaggio studio al Parlamento europeo a Bruxelles dal 23 al 25 maggio 2016.




Seminario su: Democrazia Partecipativa e Metodologia SPIRAL

Sabato 10 marzo ore 9 Presso Hotel Abruzzo Marina - Silvi

Il Comune di Silvi - Area Servizi alla Collettività e Politiche comunitarie organizza un Seminario per promuovere e diffondere pratiche e strumenti di cittadinanza attiva e democrazia partecipativa, mirati alla definizione condivisa delle politiche locali e ad una maggiore trasparenza delle istituzioni.

Il Comune di Silvi è partner del progetto europeo Be : In, finanziato con fondi Erasmus plus.

Iniziato nell’ottobre 2016, Be:In è uno scambio di buone pratiche in materia di democrazia partecipativa. Al progetto partecipano 5 enti locali e due organizzazioni di 6 diversi paesi europei: Comune di Saillans e Comune di Billère (Francia), Comune di Gulbene (Lettonia), Comune di Istiea-Adipos (Grecia), Comune di Silvi (Italia) Istituto interculturale di Timisoara (Romania) e l’ Associazione di urbanisti polacchi di Wroclaw (Polonia). Visite di studio e incontri sulla democrazia partecipativa hanno avuto luogo a:

  • Silvi (Italia) gennaio 2017,
  • Gulbene (Lettonia)aprile 2017
  • Saillans (Francia) ottobre 2017
E l’ultimo si svolgerà a Timisoara (Romania) a marzo 2018.

Sono state condivise esperienze in tema di democrazia partecipativa e sostenibilità ambientale, pianificazione spaziale e bilancio partecipativo, giovani e benessere dei cittadini.

I lavori sono consultabili su http://www.ufficiounicoterredelcerrano.it/erasmus.html e alla pagina Facebook del progetto Be:In

Il Seminario, organizzato dal Comune di Silvi, avrà la forma di Laboratorio di cittadinanza e democrazia partecipativa ed è rivolto a cittadini, associazioni, amministratori, funzionari e dipendenti della Pubblica Amministrazione.

Intende dare l’opportunità di conoscere il metodo SPIRAL messo a punto dal Consiglio d’Europa e sperimentato in tredici Paesi e in oltre 200 città in Europa, importante tecnica partecipativa che rafforza le politiche locali, innalzando il livello della partecipazione della comunità, consentendo la costruzione di una visione condivisa del benessere di tutti.

Il Dott. Fabio Ragonese — SPIRAL Trainer e membro Together: Network of Territories of Corresponsability, illustrerà la metodologia SPIRAL, sviluppata e sperimentata nell'arco di sette anni in diversi Paesi europei, coinvolgendo città, istituzioni pubbliche e private e che consente di progettare dei piani d'azione locali condivisi e che mirino al benessere della collettività così come definito dalle stesse comunità, riuscendo ad orientare le politiche locali, regionali e nazionali per renderle più aderenti alle aspettative dei cittadini.

Il seminario comprenderà una parte di introduzione teorica della metodologia SPIRAL: come si colloca nel "mondo" delle forme di democrazia diretta, com'è nata, con quali quali finalità, come si è sviluppata e si è diffusa.

Poi entrerà nel merito del metodo, parlando degli elementi costitutivi, degli attori, delle fasi e degli strumenti di partecipazione e del loro modo di integrarsi.

Si simulerà, infine, l'avvio di un percorso SPIRAL con un'esercitazione pratica sulla fase centrale del metodo: quella di definizione e condivisione dell'idea di benessere all'interno di una comunità.


Scarica la presentazione




PASSABORGO - un tour alla scoperta dei borghi italiani

BORGHI VIAGGIO ITALIANO è l'iniziativa di 18 Regioni Italiane insieme al MIBACT per la valorizzazione di 1000 borghi, dall’entroterra alla costa, come luoghi del turismo lento, dell’autenticità, della qualità di vita.

Approfondisci